CARNE DI BOVINO ROMAGNOLA IGP PER BARBECUE E GRIGLIA


L'ambiente appenninico nel quale vivono i bovini romagnoli (vitellone bianco dell'appennino centrale "V.B.A.C.") è importantissimo per la crescita e lo sviluppo di questi bovini. La salubrità e la genuinità  dei pascoli in cui vivono, insieme all'aria pura ed all'allevamento naturale, conferiscono al bovino un sapore unico ed inimitabile, molto apprezzato dagli amanti del barbecue e della carne in generale;  non a caso la carne  di bovino Romagnola IGP (identificazione origine protetta),  è una carne conosciuta ed apprezzata dai buongustai e dagli amanti della buona carne a livello mondiale 


Totale prodotti 3

CARNE DI BOVINO ROMAGNOLA IGP: FROLLATURA, CONSIGLI  E CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE


Per gustare al meglio la carne di  bovino  romagnolo, Scaramuzzo  sceglie e consiglia

  • Età di macellazione tra i 12  ed i 24 mesi
  • Carne molto succulenta adatta per la cottura al sangue si sconsiglia una cottura eccessivamente lunga
  • Altezza bistecca da due dita almeno
  • Colore rosso vivo
  • Tutti i tagli da barbecue sono frollati almeno 30 giorni, per garantire sapidità,  tenerezza e proteolisi del muscolo

    

Pagamenti

Facili e sicuri con PayPal
e carta di credito
Scaramuzzo scsarl - Via Campo Sportivo, 23 82020 Reino (Bn)
| P.IVA 01414240620 | www.scaramuzzo.it